Come una madre, la fiction: quante puntate sono?

Una storia a metà tra il road movie e la favola nera: Come una madre, la miniserie in onda dal 2 febbraio 2020 su Raiuno, racconta la fuga di una donna costretta a dover proteggere due bambini la cui famiglia nasconde un segreto. Vanessa Incontrada interpreta la protagonista, Angela Graziani, alle prese con un viaggio lungo tutta l’Italia.

Ma da quante puntate è composto Come una madre? La miniserie è formata da tre puntate, in onda per tre prime serate, la domenica. Il finale di serie, quindi, andrà in onda il 16 febbraio.

Come una madre, trama

Angela (Vanessa Incontrada) è un’assistente sociale, una donna attiva, empatica, dal carattere
solare. Ma da pochi mesi ha perso il figlio Matteo di nove anni in un incidente stradale. Una tragedia che l’ha spezzata.

Nel tentativo di ritrovare il senso della sua esistenza, torna nella sua casa di famiglia, in un paesino su un’isola dell’arcipelago toscano, dove è nata. Ma anche qui i ricordi la tormentano. Una sera si trova faccia a faccia con un bambino che le è entrato in casa e che gioca nel suo salotto con la spada magica preferita da Matteo.

LEGGI ANCHE  Come una madre 2, la seconda stagione ci sarà?

Angela non tarda a scoprire che si tratta del figlio di una donna che ha affittato la casa vicina alla sua. Il bambino si chiama Bruno (Tancredi Testa), somiglia a suo figlio e ha una sorellina di poco più grande, Valentina (Crystal Deglaudi). Angela fa conoscenza con la loro madre, Elena (Eleonora Giovanardi), anche se non ha molta voglia di frequentare altre persone e soprattutto bambini, che le ricordano quanto ha sofferto.

Anche Elena sembra in fuga da un passato difficile e un giorno chiede ad Angela il favore di tenere per due ore Bruno e Valentina: deve incontrare un uomo misterioso che -secondo lei- può aiutarla, Kim (Giuseppe Zeno).

Purtroppo, a quell’appuntamento Elena non trova l’uomo che aspettava, ma un gruppo di spietati assassini che la feriscono. Riesce a scappare e a tornare a casa di Angela e, prima di morire, la supplica di salvare i suoi figli. Poco dopo, gli uomini che hanno ucciso Elena provano a irrompere in casa di Angela per prendere i bambini. Angela
riesce a scappare e a chiamare la polizia, ma è solo l’inizio di una terribile, grande avventura.

LEGGI ANCHE  Come una madre, trama seconda puntata

Angela viene accusata ingiustamente della morte di Elena, grazie all’intervento di un agente dell’intelligence, Massimo Sforza (Sebastiano Somma) in combutta con i veri assassini, ed è costretta a fuggire ancora attraverso l’Italia, ricercata dalla polizia e inseguita dai killer, per salvare quei due bambini che appena conosce.

È un viaggio pericoloso, ma anche tenero e purificatore. Tutto il mondo sembra contro di loro e non sanno nemmeno perché. Non sanno cosa vogliono quei killer spietati, qual è il segreto di cui i bambini sono involontariamente depositari. Ma alla fine, grazie anche all’aiuto del misterioso Kim, Angela, Bruno e Valentina trovano la strada per risolvere l’enigma.

Durante la fuga Angela e i bambini impareranno a vedere il mondo con occhi diversi, a conoscersi e a volersi bene incontrando paesaggi e personaggi nuovi. Un viaggio -quello di Angela e dei due bambini- che li porterà a scoprire un paese segreto, bellissimo, nascosto negli angoli delle città, nei boschi e nelle campagne, sulle rive del mare, a lato delle strade; a conoscere nuovi amici e ad affrontare nemici insospettabili. Fino a trovare, in fondo alla strada, un tesoro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: