Chi vuol essere milionario 2020, novità, aiuti e dove viene registrato

Canale 5 ripropone, anche per il 2020, Chi vuol essere milionario?, lo storico quiz show in onda da vent’anni tornato in onda a fine 2018 per delle puntate speciali e riproposto anche nel corso del 2019. Sette le nuove puntate previste, condotte come sempre da Gerry Scotti ed in onda dal 22 gennaio, ogni mercoledì dalle 21:20.

Il regolamento non cambia: il concorrente di turno deve rispondere a quindici domande per raggiungere la vetta più ambita, ovvero la vittoria di ben un milione di euro. Due gli scalini che permetteranno al concorrente di portarsi a casa una cifra fissa anche in caso di errore: alla quinta domanda, con 3mila euro garantiti, ed alla decima, con 20mila euro.

LEGGI ANCHE  Gerry Scotti pronto per nuovi preserali. Ma rifarebbe Passaparola

Come sempre, ci saranno tre aiuti a disposizione: uno è il “Chiedilo a Gerry”, introdotto nell’edizione del ventennale e che coinvolge il conduttore; l’altro è il “Chiedilo al tuo esperto in studio”, che permette al concorrente di interpellare la persona presente in studio che lo ha accompagnato mentre l’ultimo è lo “Switch/cambio domanda”, già utilizzato in passato e che ora prende il posto dell’aiuto del pubblico: permetterà di far cambiare al concorrente la domanda.

LEGGI ANCHE  Enrico Remigio vince 1 milione di euro a Chi vuol essere milionario (gallery)

Per quanto riguarda dove viene girato Chi vuol essere milionario?, anche questa edizione vede Scotti e la troupe italiana spostarsi in Polonia, dove lo show va in onda regolarmente e quindi lo studio (che come previsto dal format deve essere uguale in tutte le edizioni) è già pronto.

Chi vuol essere milionario?, streaming

E’ possibile vedere Chi vuol essere milionario? in streaming sul sito ufficiale di Mediaset e sull’app per smart tv, tablet e smartphone. A questo link la pagina ufficiale del programma.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: