Carla film-tv, location: dov’è stato girato?

A differenza di quanto si possa pensare, Carla, il film-tv in onda domenica 5 dicembre 2021 su Raiuno con Alessandra Mastronardi nei panni della protagonista, non è stato girato solo a Milano. Il capoluogo della Lombardia è sicuramente, però, la location principale delle riprese, che sono iniziate a fine 2020 e proseguite nella prima parte del 2021.

Ma dov’è stato girato Carla? Come detto, numerose scene sono state girate a Milano, città in cui la ballerina è cresciuta. Location d’eccezione è stato il Teatro alla Scala che, per la prima volta, ha ospitato le riprese di una fiction.

Alcune riprese sono state effettuate anche a Roma, ma l’altra location da segnalare è soprattutto Orvieto: la troupe ha girato alcune scene presso il laghetto di Sugano (la cascina dei nonni di Carla, dove cresce da piccola), l’ex caserma Piave (la sala prove ed i camerini della scuola e la balera dove Carla da piccola è notata per la sua bravura), l’Hotel Reale (dove è stata ricreata la stanza d’ospedale in cui la protagonista partorisce), Palazzo Monaldeschi della Cervara (che ha ospitato le riprese della casa di Rudolf Nureyev, dove Carla prova la coreografia de “Lo Schiaccianoci”) ed il Teatro Mancinelli.

Quest’ultimo ha fatto da “controfigura” al Teatro alla Scala, ma ha anche ospitato numerose altre scene: l’ingresso ed il Ridotto sono gli spazi dove sono state girate nell’Accademia di danza; il ridotto serve anche per la scena della conferenza stampa di Carla Fracci e Beppe Menegatti

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: