Boss In Incognito 2020, prima puntata: Crik Crok

Torna, dopo due anni di stop, Boss In Incognito, il docu-reality di Raidue che proporrà nuove “missioni” con al centro imprenditori che entrano nelle loro aziende sotto mentite spoglie per conoscere la realtà di chi vi lavora, trovare eventualmente chi approfitta delle situazioni e chi, invece, dà tutto se stesso e meriterebbe più attenzione. Quattro le nuove puntate, in onda dall’8 settembre 2020, alle 21:20.

Alla conduzione di questa edizione c’è un nuovo conduttore, Max Giusti. Per la prima volta, anche il conduttore si travestirà, entrando anche lui nelle aziende ed aiutando il boss protagonista e dandogli una mano in alcuni lavori. Girato poco dopo la fine del lockdown, questa edizione di Boss In Incognito servirà anche a raccontare le imprese italiane ed il loro tentativo di ripartire.

Boss In Incognito 2020, prima puntata: Crik Crok

Protagonista della prima puntata è Francesca Ossani, presidente di Crik Crok, azienda leader nella produzione di patatine e snack. La sede centrale dell’azienda si trova a Pomezia in provincia di Roma, conta 150 dipendenti e 500 agenti per un volume d’affari di 40 milioni di euro. In un anno vengono prodotti 60 milioni di pacchetti di patatine che vengono distribuite in Europa fino in Brasile.

Durante la puntata, Francesca Ossani si confronterà con alcuni tra i suoi operai: Suzanne che la guiderà nel confezionamento delle chips, Filomena nella cernita degli snack, Christian nella vendita del prodotto e Leonarda nel confezionamento dei pop corn. Max Giusti andrà in incognito per conto della Boss incontrando Stefano, un operaio storico dell’azienda che lavora nel reparto cottura, uno di più delicati.

Boss In Incognito, streaming

E’ possibile vedere Boss In Incognito in streaming sul sito ufficiale della Rai e sull’app per smart tv, tablet e smartphone, mentre da domani si potrà vedere su Guida Tv/Replay.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: