Avanti un altro 2018 chiude, Canale 5 commenta gli ascolti. Arriverà in prima serata?

Soddisfazione a Canale 5 per la settima edizione di Avanti un altro, il game show condotto da Paolo Bonolis con Luca Laurenti, che domenica 22 aprile 2018 chiude per passare il testimone a Caduta Libera. Il direttore di rete Giancarlo Scheri ci tiene ad evidenziare i risultati raggiunti da questa edizione del programma:

“Paolo Bonolis con ‘Avanti un altro!’ ha superato se stesso. Domani si chiude un’altra stagione da record per il game show di Canale 5, che con una media di 4.394.000 spettatori e una share del 21.65%, cresce del +10,5% rispetto allo scorso anno. Saldamente al vertice di fascia sul pubblico 15-64 anni con una share del 25.77%, Avanti un Altro! spopola tra i giovani, con una share che sale al 27% sul target 15-34enni, a conferma che Paolo e i suoi personaggi divertenti e surreali piacciono a tutti i segmenti di pubblico”.

Immancabili, quindi, i complimenti a coloro che hanno lavorato al programma:

“Grazie al talento inarrestabile di Paolo Bonolis e di Luca Laurenti e al grande lavoro di tutta la squadra artistica e produttiva di Mediaset, EndemolShine Italy e Sdl2005”.

Avanti un altro, quindi, si prende una meritata pausa, per tornare in onda, con ogni probabilità, il prossimo inverno.

LEGGI ANCHE  Avanti un altro, gioco finale 12 aprile 2018: Davide (Video)

Avanti un altro in prima serata?

Ci potrebbe essere, però, la possibilità di rivedere in anticipo Avanti un altro: i listini primaverili di Mediaset, infatti, prevedevano la messa in onda di alcuni speciali in prima serata dei quiz di Canale 5 e quindi di Caduta Libera, The Wall (già in onda) ed, appunto, Avanti un altro. Al momento, però, non è dato sapere se questa notizia è stata confermata e, soprattutto, quando dovrebbero essere programmati gli speciali in prima serata del quiz.

LEGGI ANCHE  Avanti un altro, gioco finale 25 marzo 2018: Onorina (Video)

Intanto, però, sembra che la produzione sia già al lavoro sulla registrazione delle nuove puntate quotidiane, con lo stesso cast già visto in questa edizione.