Arena Suzuki ’60 ’70 ’80, chi è il dj?

Nelle due serate di Arena Suzuki ’60 ’70 ’80, il programma condotto da Amadeus dall’Arena di Verona ed in onda su Raiuno il 25 e 2 ottobre 2021, il presentatore si fa affiancare da un deejay, che si trova su una consolle posizionata in alto ed a fianco del palco principale da cui si esibiscono i numerosi ospiti.

Ma chi è il dj di Arena Suzuki ’60 ’70 ’80? Il suo nome è Massimo Alberti, ed è uno dei deejay più famosi d’Italia. Ha iniziato a lavorare in radio a soli 12 anni, e poi non ha più smesso. Il suo ingresso in una delle radio più famose, ovvero Rtl 102.5, risale al 1985 ed ancora oggi vi lavora.

Alberti ha affiancato al lavoro in radio anche quello di deejay in numerosi locali, in primis il Capriccio di Arcene (Bergamo), da cui Rtl ha fatto alcune dirette, diventando la prima radio a trasmettere in diretta da una discoteca. Nel corso della sua carriera ha vinto alcuni premi, oltre a diventare il deejay che ha animato, nel 2003, la Notte Bianca di Milano, ed a fare da supporter a numerosi artisti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: