Amici 2018: Maria de Filippi: “Avrei scelto un altro giorno, non il sabato”

La conferenza stampa di Amici 2018 in vista del serale che inizierà Sabato vede la commissione interna ed esterna si è riunita per tracciare ciò che sarà la fase finale della diciassettesima edizione del talent show di Canale 5. Maria de Filippi al di la del meccanismo del programma, ha potuto confrontarsi direttamente con Giancarlo Scheri, direttore di Canale 5 sul giorno di messa in onda di Amici, in una sorta di punzecchiamento:

Se avessi scelto io, non avrei messo sicuramente il sabato ma un altro giorno, sicuramente in settimana per il prodotto che presentiamo quest’anno ma purtroppo non ci sono riuscita.

Arriva istantaneamente la risposta di Scheri:

E noi ti ringraziamo per questo, per la tv generalista il sabato è un giorno molto importante, Amici è un programma da Sabato sera, il grande intrattenimento deve andare in onda il sabato sera e ne abbiamo parlato tanto.

L’unico ‘contentino’ che avrà la De Filippi sarà in occasione della finale di Champions League e che andrà in onda proprio di Sabato. Scheri infatti sgnignazzando afferma: “Parleremo con Maria sulla collocazione per quel giorno” ed è per questo che la conduttrice lancia un’altra frecciata: “Capito? Quando c’è la finale della Champions la de Filippi non è da Sabato, ma quando c’è Inter-Juve la de Filippi non è da Sabato sera“.