Advertisements

The Wall, Gerry Scotti: “Nuove puntate nel corso dell’anno, in arrivo puntata Vip e gioco in scatola”

Il successo di The Wall, il game show di Canale 5 condotto da Gerry Scotti, ha stupito tutti, compreso lo stesso conduttore, che ha accettato di condurre questo nuovo (e recente) format americano assumendosi un grosso rischio. Ma il risultato è stato sopra ogni aspettativa: la media è superiore ai 4 milioni di telespettatori, ed il Muro è diventato, così come la botola di Caduta Libera, quasi un “personaggio” della tv.

“E’ stato un rischio che mi sono preso quest’estate, stava andando bene Caduta Libera. Ha avuto un impatto davvero importante”, ha commentato Scotti a Radio Deejay, durante Colazione da Deejay, condotto da suo amico Rudy Zerby, confermando che The Wall tornerà prossimamente con nuove puntate:

“Un esperimento riuscito, tornerà: finisce con le feste il 7 gennaio, poi torna Bonolis, ma tornerà nel corso dell’anno, spero sempre ad evento, non più 30-50 puntate.”

Non solo: il conduttore, incalzato da Zerbi, ha anche annunciato l’arrivo di un speciale Vip:

“E’ prevista, non so a che punto della stagione, una grande edizione Vip, per beneficenza.”

Il successo di The Wall, inoltre, dovrebbe permettere anche l’uscita di un gioco da tavolo, così come accaduto con Caduta Libera:

“Purtroppo il successo è stato talmente repentino che non è pronto. Ma penso che arriverà all’inizio della primavera. Uscirà il gioco con il mio faccione: ci fosse stato adesso nei negozi, sarebbe stato il regalo di Natale.”

Un bel periodo, quindi, per Scotti, che ha saputo assumersi un rischio portandosi a casa qualche critica per il regolamento un po’ complesso (all’inizio) di The Wall, ma che poi è riuscito a renderlo più suo, con il suo stile di conduzione familiare e rassicurante. Uno stile che si troverà anche nel Concerto di Natale in Vaticano, in onda questa sera su Canale 5, che ha permesso a Scotti di incontrare Papa Francesco: “Mi sono fatto un bel regalo di Natale ad incontrare quell’uomo”, ha commentato il conduttore, che ha anche ammesso di essersi scattato una foto con il Pontefice.

Advertisements