Non dirlo al mio capo 2: Paolo Calissano torna in tv (foto)

La seconda stagione di Non dirlo al mio capo, in onda su Rai1 il giovedì sera, ha segnato il ritorno sul piccolo schermo di Paolo Calissano, attore dalla lunga carriera sia televisiva che cinematografica, che la vita privata però ha segnato profondamente, costringendolo ad un lunghissimo stop.

In Non dirlo al mio capo 2, Calissano interpreta il ruolo di un Capitano di una nave che viene accusato di aver speronato un traghetto mentre si trovava al telefono, causando la morte di quattro persone. Una vicenda che vagamente si avvicina alla realtà di quanto accaduto a Calissano ormai parecchi anni fa.

LEGGI ANCHE  Non dirlo al mio capo 2, Beatrice Vendramin è Aurora (foto)

Quando la sua carriera era ormai ben lanciata, il suo volto era conosciutissimo e lui era una sorta di idolo delle donne, Calissano infatti è stato coinvolto in alcuni fatti di cronaca che hanno lasciato il segno. Nel 2005 una donna è stata trovata morta nel suo appartamento e lui è stato condannato a 4 anni per detenzione di stupefacenti e per aver ceduto alla donna la cocaina che le è stata fatale.

Pochi anni più tardi ha avuto poi un incidente d’auto in seguito al quale è stato trovato sotto effetto di allucinogeni e ricoverato in ospedale a Genova in reparto psichiatria. Dopo questi fatti la sua carriera ha avuto uno stop obbligato.

LEGGI ANCHE  Non dirlo al mio capo 2, streaming 3a puntata

Nonostante qualche ospitata televisiva e un’intervista del 2014 nella quale dichiarava a Barbara d’Urso di aver ricominciato a studiare con umiltà e di avere dei progetti in vista, di lui non si avevano avuto grandi notizie lavorative fino ad oggi, almeno per quanto riguarda programmi rilevanti. Che Non dirlo al mio capo 2, sebbene in un ruolo minore, sia il suo nuovo inizio?

CircaDebora Marighetti
Sono una giornalista che si occupa, per passione e professione, di tv e spettacolo dal 2006. Ho collaborato con Blogo, in particolare con Tvblog.it, dal 2006 al 2012, occupandomi di news, critiche, recensioni su telefilm, varietà, game show, reality show e molto altro. Sono apparsa sporadicamente su Traveblog.it. Ho gestito il magazine musicale di Dada tra il 2009 e il 2010 e collaborato, negli anni e senza continuità, con svariati blog e settimanali. Dal 2012 sono editor di Ascolti Tv Blog.