Eleonora Brigliadori esclusa da Pechino Express 2018

La presenza di Eleonora Brigliadori a Pechino Express comunicata poche settimane fa, aveva già destato molte critiche per il suo carattere controverso e per la sua teoria secondo il quale il cancro si cura con il metodo Hamer, suggerendo a chi si rivolge a lei di non curarsi con i metodi tradizionali utilizzando piuttosto creme alle erbe ed energie cosmiche, convinta del fatto che a uccidere non sia il tumore ma semmai la chemioterapia.

Il programma ha scelto di rimuovere dal cast la coppia madre/figlio in seguito a dichiarazioni alquanto agghiaccianti e che sono state scaturite da un utente nella sua pagina facebook: “E quando venne quella delle iene a insinuare sul cancro? Se ne sono tutti scordati“.

La risposta della Brigliadori è stata questa:

Chi è causa del suo mal pianga se stesso. Il destino mostra le false teorie nella vita e dove la salute scompare la falsità avanza.

Le parole sono state la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Comprensibile e giusta la scelta di escludere l’ex conduttrice e annunciatrice dal cast della nuova edizione dell’adventure show di Rai 2 che comunica in una nota stampa:

A seguito delle dichiarazioni recentemente rese sul web dalla signora Eleonora Brigliadori, Rai2 ha deciso di non far partecipare la stessa al programma PECHINO EXPRESS – AVVENTURA IN AFRICA”. Le suddette dichiarazioni sono, infatti, in evidente contrasto con la missione e i valori di servizio pubblico della Rai, con il codice etico aziendale e con la linea editoriale della Rete. Pertanto la coppia Madre e Figlio (Eleonora Brigliadori, in arte Aaron Noel e Gabriele Gilbo), non farà parte del cast.