Aida Nizar e le “nizarate”: si fa il bagno alla Fontana di Trevi ma viene multata (video)

Va bene tutto, va bene che sia un personaggio, va bene la sua esuberanza ed il suo essere così elettrica per il suo carattere effervescente. Ma ecco, prima di arrivare a fare l’Anita Ekberg de noantri bisognerebbe pensarci 2/3 volte. Se però ti chiami Aida Nizar, questo non può accadere. L’ultima “Nizarata” di Aida è stata proprio questa, invadere la Fontana di Trevi, una delle bellezze architettoniche Italiane… per farsi un bagno refrigerante.

Ovviamente, manco a dirlo, la multa salata è servita: 450 euro da sborsare ai vigili che sono subito accorsi a ‘tirarla per le orecchie’ ed una protesta dell’ex concorrente del GF 15 con effetto: “lei non sa chi sono io“. Trova una giustificazione al gesto, dicendo:

Non sai che caldo fa. Io sono più pulita di questa fontana, tu lo sai, tutta l’Italia lo ha visto, tu hai visto il Grande Fratello?

Ma le sue parole non sono servite a nulla, neanche il suo leit motiv “Adoriamo la nostra vita” che stavolta non ha sortito alcun effetto.