Massimo Giletti ed il mistero della sua visita in Rai

Negli ultimi due giorni, sul web si sono rincorse delle voci circa il futuro di Massimo Giletti:il conduttore, ora su La 7 con Non è l’Arena, è stato infatti avvistato nei giorni scorsi nella sede della Rai a Roma. Una presenza, la sua, che ha spinto qualcuno a pensare che il giornalista possa addirittura tornare a Viale Mazzini già dalla prossima stagione.

Tiziana Leone su TvZoom ha scritto che “Massimo Giletti è stato visto uscire dall’ingresso principale di viale Mazzini. Tre e dieci del pomeriggio di un tranquillo giovedì di maggio, viale Mazzini a Roma, sede centrale della Rai”.

Giletti sarebbe stato avvistato da solo, e secondo qualcuno questo potrebbe significare non solo un riavvicinamento verso la tv di Stato che solo un anno fa ha chiuso la sua L’Arena nonostante i buoni ascolti, ma anche un modo per vedere se ci sia la possibilità di rientrarci.

A frenare queste voci è stato, nelle ore scorse, TvBlog, che ha chiarito il reale motivo della presenza di Giletti in Rai: una visita per sistema alcune questioni passate, o più semplicemente per salutare qualcuno. Nessuna trattativa in vista, anche se, ipotizza il sito, non è da escludere che in futuro Giletti possa davvero rientrare in Rai.