Ulisse – Elisabetta I, stasera su Rai3

Tornerà stasera su Rai3, a partire dalle 21.30 circa, Ulisse, il piacere della scoperta, l’apprezzato programma di Alberto Angela che stasera dedicherà la serata a Elisabetta I, una donna al comando. Con l’aiuto di uno sceneggiato, Angela ricostruirà la vita della regina Elisabetta I Tudor dalla difficile infanzia fino agli ultimi giorni del suo lungo regno. Una vita vissuta come una tragedia shakespeariana, fatta di inganni, vendette in nome della religione, morti cruente. Di ostilità e attacchi sferrati all’interno della stessa famiglia: Enrico VIII, il padre, che la dichiara illegittima alla nascita; la sorellastra Maria “la sanguinaria”, che la fa rinchiudere nella Torre di Londra; e poi la regina di Scozia, Maria Stuarda, sua cugina.

Tra Elisabetta e Maria Stuarda avviene uno degli scontri femminili più memorabili della Storia, una guerra fredda che, al di là di quello raccontato da opere teatrali e film in realtà, non si è mai risolta in un incontro faccia a faccia. Fredda e calcolatrice Elisabetta, indolente e passionale Maria Stuarda, la loro personalissima guerra trova forse il suo migliore epitaffio nelle parole dello scrittore austriaco Stefen Zweig: “Per un quarto di secolo le due cugine si sono ininterrottamente scambiate menzogne senza riuscire neppure un istante a ingannarsi davvero”.

LEGGI ANCHE  Palinsesti Rai3 autunno 2013: Gazebo tre volte a settimane, Che tempo che fa si allunga la domenica

In tanta teatralità non poteva mancare un’incursione nel teatro del drammaturgo più famoso dell’epoca elisabettiana, William Shakespeare. Con Ulisse sarà possibile visitare e scoprire la bellezza del Silvano Toti Globe Theatre di Roma, che ricostruisce filologicamente il Globe Theatre di Londra. E poi in un’intervista con il direttore del teatro, Gigi Proietti, si scoprirà il motivo per il quale Shakespeare è ancora rappresentato in tutto il mondo.

LEGGI ANCHE  Ulisse - Roma sotto Roma, stasera su Rai3 la prima parte

Elisabetta I, oltre a essere stata una grande sovrana, era anche un’icona di stile. La costumista Nanà Cecchi parlerà dei suoi preziosi vestiti e dalla sua passione per i gioielli e le perle. Infine, una sorpresa. Se è noto che Elisabetta fosse una donna molto colta, capace di parlare il latino e il francese, lo è meno che conoscesse l’italiano. Il Professor Carlo Maria Bajetta, docente di letteratura inglese dell’Università della Valle d’Aosta ha raccolto in un libro trenta lettere scritte da Elisabetta, alcune autografe, proprio nella nostra lingua.

CircaDebora Marighetti
Sono una giornalista che si occupa, per passione e professione, di tv e spettacolo dal 2006. Ho collaborato con Blogo, in particolare con Tvblog.it, dal 2006 al 2012, occupandomi di news, critiche, recensioni su telefilm, varietà, game show, reality show e molto altro. Sono apparsa sporadicamente su Traveblog.it. Ho gestito il magazine musicale di Dada tra il 2009 e il 2010 e collaborato, negli anni e senza continuità, con svariati blog e settimanali. Dal 2012 sono editor di Ascolti Tv Blog.