Real Madrid-Juventus, Buffon insulta l’arbitro: “Non sai un ca**o” (video)

La Juventus ha sfiorato l’impresa incredibile oggi mercoledì 11 aprile, nell’incontro di ritorno Real Madrid-Juventus giocato al Santiago Bernabeu. Dopo aver subito lo 0-3 in casa nessuno credeva infatti alla rimonta, e invece al 93° i torinesi avevano pareggiato i conti.

Già, al 93°… proprio quando Benatia si vedeva fischiare un rigore piuttosto dubbio poi trasformato da Cristiano Ronaldo per il definitivo 1-3 che ha vanificato tutto qualificando gli spagnoli. E poco prima si era consumata tutta la rabbia di Buffon che per proteste eccessive (anche piuttosto comprensibili) si era visto sventolare in faccia il cartellino rosso dall’arbitro Michael Oliver.

Potete immaginare le interviste del dopogara. Soprattutto quella rilasciata a Canale 5 in cui, dopo aver parlato di patatine e incapacità del direttore di gara che avrebbe fatto meglio a guardarsi la partita dalla tribuna, il portierone ha chiuso con un “Non sai un ca**o” molto esplicito sempre riferito all’odiato fischietto. Ecco il video che documenta l’insulto, qualunque cosa ne pensiate.

“È una questione veramente di sensibilità, non di colpe più o meno gradi. Cioè… Vuol dire che tu non sai dove sei. Non sai che squadre si stanno affrontando, non sai che giocatori ci sono… cioè… non sai veramente un ca**o!” (e qui parte l’applauso dello studio).