Non è l’Arena, ospiti ed argomenti della puntata del 21 gennaio 2018

Nuovi ospiti, nuovi temi e nuovi confronti in vista delle elezioni politiche nella puntata di questa sera, domenica 21 gennaio 2018, di Non è l’Arena, il programma di Massimo Giletti in onda alle 20:30 su La 7. Il conduttore, innanzitutto, intervisterà Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia, sui temi di stretta attualità politica.

Spazio, poi, al tema dell’emergenza sicurezza nelle città italiane, di cui parleranno gli ospiti Gennaro Migliore (PD) Massimiliano Fedriga (Lega Nord) ed Antonio di Pietro. Si discuterà anche della proposta avanzata da Matteo Salvini di riaprire le case chiuse, con Efe Bal, escort transessuale che da anni porta avanti una battaglia per ottenere il riconoscimento della sua attività dall’Agenzia delle Entrate.

LEGGI ANCHE  Non è l'Arena | Ospiti ed argomenti 29 aprile 2018

Il programma proseguirà inoltre la sua inchiesta su Piero Capuana, santone catanese accusato di violenza nei confronti di sei ragazze, con interviste all’avvocato di Capuana, Mario Brancato, ed a quello di alcune vittime, Tommaso Tamburino.

L’attualità al centro anche del dibattito sulla battuta fatta da Gene Gnocchi a DiMartedì (di cui il comico ha parlato anche ieri a Tv Talk), con ospiti Alessandra Mussolini (Forza Italia) e Paolo Ferrero (Potere al Popolo). Ma l’attualità porta anche a parlare degli haters che sui social network attaccano coloro che mostrano la propria vita privata, fatta di agi e lussi. In studio, Sonia Bruganelli, moglie di Paolo Bonolis “accusata” di aver pubblicato delle foto con i propri figli su un jet privato, e Tommaso Zorzi, uno dei protagonisti di Riccanza.

LEGGI ANCHE  Non è l'Arena: liberati Daniele Bonistalli e Daniele Cignini

Non è l’Arena, puntata 21 gennaio 2018: streaming e social

E’ possibile vedere Non è l’Arena in streaming sul sito ufficiale de La 7, mentre da domani si potrà vedere sulla pagina ufficiale del programma. Sui social, si può commentare la trasmissione sulla pagina ufficiale di Facebook e su Twitter, all’account @Nonelarena.