Advertisements

Propaganda Live, in studio il “nipote bufala” di Laura Boldrini (foto)

Prosegue il lavoro di Propaganda Live contro le bufale e la fake news che girano in rete e soprattutto sui social. Il programma de La 7 condotto da Zoro già qualche settimana fa aveva dimostrato quanto fosse facile far circolare on line false notizie, creando un profilo ad hoc, di tale Sara Leonarde, diventato una trappola in cui sono già incappati numerosi esponenti politici italiani.

Nella puntata di questa sera, venerdì 12 gennaio, Zoro e la sua banda ha smascherato quella che in realtà nei giorni scorsi era già stata bollata come bufala, ma con un’aggiunta. La notizia in questione è quella secondo cui Luca Boldrini, nipote del fratello della Presidente della Camera Laura Boldrini, avrebbe ottenuto grazie alla zia un importante ruolo pubblico che gli permetterebbe di guadagnare, a soli 22 anni, ben 8mila euro al mese.

Già la Presidente Boldrini, interpellata da numerose persone che le hanno chiesto di commentare la fake news, ha smentito la notizia, affermando di non conoscere il ragazzo della foto e di non aver mai raccomandato nessuno.

Zoro non solo ha ripreso la falsa notizia, ma ha anche invitato in studio il presunto nipote di Laura Boldrini. Il ragazzo, in realtà, si chiama Luca Massimi e non solo non lavora in alcun ufficio pubblico, ma non ha mai incontrato la Presidente.

Il ragazzo ha così spiegato da dove provenga la foto che ha fatto il giro della rete, aggiungendo da chi sia nata l’idea di farlo diventare nipote della Boldrini:

“Ero in gita con la mia classe. E’ nato tutto da uno scherzo di alcuni miei amici, che non pensavano facesse tutto questo clamore.”

“Risolto” così un caso in realtà già chiuso, ma che Zoro ha saputo definitivamente archiviare con tanto di “prove” in studio, come solo la squadra di Propaganda Live sa fare in televisione, riuscendo anche a far strappare qualche risata.

Advertisements