Advertisements
Advertisements

Sacrificio d’amore, nuova fiction da stasera su Canale5 (gallery)

Prenderà il via stasera su Canale5 la nuova fiction-soap Sacrificio d’amore, la storia di un amore folle e impossibile che non conosce ragioni e di un uomo disposto a tutto pur di salvare il suo matrimonio e le apparenze. 21 puntate in totale realizzate da Endemol Shine Italy, che vedono come protagonisti con Francesco Arca, Francesca Valtorta e Giorgio Lupano. La sigla è stata affidata addirittura a Mina, con un brano inedito a cura di Massimiliano Pani e Lele Cerri.

Sacrificio d’Amore è ambientata nel 1913, nello spettacolare paesaggio, unico al mondo, delle cave di marmo di Carrara. Dall’ultimo anno della Belle Epoque, attraverso l’inferno della Prima Guerra Mondiale, i protagonisti vivranno le loro passioni con una potenza dirompente, come l’epicità di quell’epoca straordinaria.

Sullo sfondo di rivolte sociali e lotte di classe, in un’Italia a un passo dal baratro della Prima Guerra Mondiale, due appassionanti storie d’amore e un grande sacrificio: la travolgente passione tra Brando Prizzi (Francesco Arca), giovane cavatore idealista che si batte per i diritti dei lavoratori e Silvia (Francesca Valtorta), una donna bella e emancipata, moglie di Corrado Corradi (Giorgio Lupano), ingegnere minerario, illuminato e brillante ma, al tempo stesso, legato alle tradizioni che l’epoca impone.

Secondogenito di una delle famiglie più in vista di Carrara, Corrado è il proprietario delle cave di marmo di Colonnata dove Brando lavora come lizzatore, una delle mansioni più pericolose. L’arrivo del ciclone Brando nel mondo perfetto della famiglia Corradi non solo stravolgerà l’esistenza di Silvia, ma scardinerà i saldi pilastri dell’esistenza di suo marito.

Poi ci sarà l’amore puro di due giovani idealisti, Tommaso Fabiani (Rocco Giusti), precettore del piccolo Simone (Tommaso De Tuddo), figlio di Silvia e Corrado, e Maddalena Prizzi (Desirèe Noferini) domestica a servizio nella Villa dei Corradi. Questo amore sarà messo a dura prova dall’avidità e dalle mire della Signorina Maffei (Sara D’Amario), governante della Villa, una donna irreprensibile che ha sempre vissuto all’ombra dei suoi doveri e, per troppo tempo, ha represso le proprie emozioni. L’amore morboso per il nipote Tommaso la porterà a commettere azioni dalle conseguenze nefaste…

Advertisements
CircaDebora Marighetti
Sono una giornalista che si occupa, per passione e professione, di tv e spettacolo dal 2006. Ho collaborato con Blogo, in particolare con Tvblog.it, dal 2006 al 2012, occupandomi di news, critiche, recensioni su telefilm, varietà, game show, reality show e molto altro. Sono apparsa sporadicamente su Traveblog.it. Ho gestito il magazine musicale di Dada tra il 2009 e il 2010 e collaborato, negli anni e senza continuità, con svariati blog e settimanali. Dal 2012 sono editor di Tv(in)Diretta.