Advertisements
Advertisements

Offerta da La7 per Santoro, ma la firma ancora non c’è

La7 vuole Michele Santoro, ma non si sa ancora se Santoro voglia effettivamente andare a La7. Sono settimane ormai che si parla della presunta trattativa tra le due parti e ieri le agenzie hanno rilanciato affermando che la rete del gruppo Telecom – ancora per poco – avrebbe messo sul piatto una cifra notevole, strappando un accordo verbale al giornalista. Manca però la firma.

Santoro, come detto in più occasioni, andrebbe ad alternarsi al giovedì sera a PiazzaPulita di Corrado Formigli (che in un’intervista di qualche giorno fa si è detto felice della staffetta). Notizie certe dovrebbero arrivare a breve, visto che il prossimo 5 luglio La7 presenterà il palinsesto dell’autunno 2012 e annuncerà l’avvenuto accordo o meno. Non si esclude un colpo di teatro da parte della Rai, che come ricorderete ha un “buco” nel palinsesto di Rai2 il giovedì sera.

Santoro a parte, stanno arrivando altre indiscrezioni sul palinsesto della rete: confermato Gad Lerner con il suo talk d’attualità L’Infedele, mentre non è ancora stato rinnovato il contratto con Gianluigi Nuzzi, protagonista della scorsa stagione con l’ottimo Gli Intoccabili. Una brutta e incomprensibile perdita.

Advertisements