Advertisements
Advertisements

X Factor 2017: Lorenzo Bonamano eliminato del 26 ottobre

Ieri, 26 ottobre, è andata in onda su SkyUno HD la prima puntata dei Live di X Factor 2017, il talent show canoro giunto all’undicesima edizione, con la conduzione di Alessandro Cattelan. I 12 concorrenti, capitanati dai giudici Mara Maionchi, Manuel Agnelli, Levante e Fedez, si sono dati battaglia per non essere eliminati. La peggio è toccata però a Lorenzo Bonamano della squadra Under Uomini di Fedez, che aveva portato sul palco High Hopes dei Kodaline.

Il nuovo meccanismo di voto a squadre – che a noi non è piaciuto per niente – ha messo in difficoltà giudici e concorrenti: i voti per i singoli artisti infatti sono stati sommati all’interno di ciascuna categoria ed è stata quindi l’intera squadra ad andare al ballottaggio. Il pubblico, votando, ha quindi scelto di mandare al ballottaggio la categoria di Fedez, gli Under Uomini.

La parola è passata quindi a Fedez, che ha potuto salvare uno dei tre concorrenti, decidendo di far rimanere in gara Samuel Storm. Sono quindi Gabriele Esposito e Lorenzo Bonamano ad andare al ballottaggio: dopo aver cantato i loro cavalli di battaglia, il televoto ha decretato il primo eliminato: è Lorenzo Bonamano a dover abbandonare la gara.

Vediamo i concorrenti rimasti in gara. Per gli Under Uomini capitanati da Fedez: Gabriele Esposito e Samuel Storm. Mara Maionchi alla guida degli Over ha ancora a disposizione: Andrea Radice, Enrico Nigiotti e Lorenzo Licitra. Per la squadra delle Under Donna di Levante: Virginia Perbellini, Rita Bellanza e Camille Cabaltera. Infine Manuel Agnelli schiera i Gruppi: Sem & Stènn, Ros e Måneskin.

Advertisements