Advertisements
Advertisements

Top Chef Italia 2: Cristian Orsini eliminato (gallery)

La puntata di Top Chef Italia 2 di stasera, 12 ottobre, ha visto l’eliminazione di Cristian Orsini, chef consultant 31enne di Latina. A decidere l’eliminato è stata come sempre la giuria formata dai tre superchef stellati Anne Feolde, Giuliano Baldessari e Mauro Colagreco, che stasera hanno alternato momenti di “magnanimità” a momenti di grande severità.

Nella prima manche gli chef si sono dovuti confrontare con un classico: la lasagna, ovviamente rivisitata. Pochi i piatti che hanno davvero soddisfatto i giudici: la migliore è stata la milanese Cinzia Fumagalli, mentre la peggiore, nonostante tenesse molto a fare bella figura, è stata la giovane Majda Nabaoui, a cui è toccato l’onore di sfidare un altro dei concorrenti che non hanno superato la prova. La scelta è andata sull’odiatissimo Matteo Puccio.

Majda e Matteo hanno dovuto preparare un piatto che contenesse il caffè. Entrambi i piatti sono piaciuti ai giudici, che hanno così deciso di non eliminare nessuno. La seconda manche si è svolta invece in esterna: i concorrenti si sono recati a Genova per una prova basata sul pesto. Prima hanno dovuto preparare un perfetto pesto al mortaio – e solo in 3 si sono salvati -, poi un piatto di pasta con un pesto originale. Cinzia Fumagalli, Matteo Puccio e Cristian Orsini non hanno superato la prova.

La sfida finale ha visto quindi i tre concorrenti alle prese con un piatto gourmet, giudicati, oltre che dalla giuria, anche dall’eccentrica chef Caterina Lanteri Cravet. Per Cristian Orsini, che durante la preparazione si è agitato in modo eccessivo, non c’è stato scampo: è lui l’eliminato di Top Chef.

A voi le immagini dell’eliminazione di Cristian Orsini.

Advertisements