Il Paradiso delle Signore 2 da stasera su Rai1 (gallery)

Prende il via stasera, 11 settembre 2017, su Rai1 la seconda stagione della serie tv Il Paradiso delle Signore, liberamente ispirata all’opera di Emile Zola Al Paradiso delle Signore – da cui è stata tratta anche la bella serie britannica Paradise -, ma ambientata nella Milano degli anni ’50. Nel cast Giuseppe Zeno, Giusy Buscemi e Alessandro Tersigni come protagonisti principali.

La serie racconta i sogni e le speranze di un’Italia che si sta lasciando alle spalle il pesante strascico della guerra. Anni in cui nel nostro paese si attua una vera, profonda, radicale rivoluzione. Cambia la società, si trasforma l’economia, cambiano i comportamenti e i modelli di vita degli italiani.

La serie riparte alla fine di agosto del 1956. Il Paradiso è pronto a riaprire, nonostante i numerosi articoli di giornale che infangano la reputazione di Mori. L’uomo ottiene il perdono di Teresa e per convincerla che non c’è più nulla tra lui e Rose, le presenta la ex moglie e il suo nuovo marito, l’attore Frank Aprile.

Teresa, sollevata, accetta la proposta di matrimonio di Pietro ma decide di tenere il loro fidanzamento nascosto a tutti. Iniziano le selezioni per le nuove veneri: tra loro la dolce Letizia, la sfrontata Federica e la bella Ines, raccomandata alla Mantovani da Jacobi, il quale fa di tutto per dimostrare a Mori di essere cambiato. Pietro promuove Teresa a pubblicitaria, credendo che sia quello che la ragazza desidera. Lei, Elsa e Roberto dovranno trovare un’idea per l’evento di apertura del Paradiso.

Rose, responsabile degli articoli diffamatori su Pietro, incarica un giornalista di scrivere un pezzo su Jacobi e il suo passato criminale. Mandelli si reca al Paradiso per avvertire Mori che lui non è responsabile degli articoli e lo minaccia di rovinarlo se non confesserà di aver ucciso suo fratello ai tempi della guerra. Proprio mentre sta per andarsene però, si accascia a terra colpito da un infarto…

Advertisements