Advertisements
Advertisements

Top Chef Italia 2: Andrea Astolfi eliminato (gallery)

E’ partita ieri su Nove la seconda edizione di Top Chef Italia, il programma culinario dove a mettersi in gioco sono chef professionisti, di età e provenienza diversa. A giudicare le loro performance sono tre nomi di primo piano nel mondo della cucina internazionale: Anne Feolde, Chef–Owner di Enoteca Pinchiorri, prima donna in Italia – quarta al mondo – ad aver conquistato le tre stelle Michelin; Giuliano Baldessari, chef del ristorante Aqua Crua, e Mauro Colagreco, chef italo-argentino che ha visto il suo Mirazur di Mentone piazzarsi al quarto posto nella classifica dei “World’s 50 Best Restaurants”.

La prima puntata – molto piacevole, a tratti anche divertente/surreale grazie al particolare carattere di alcuni concorrenti -, ha visto l’eliminazione di Andrea Astolfi, un aiuto cuoco 20enne di Tuscania (VT), il più giovane chef in gara, che ha perso lo scontro finale con Giuseppe Cannillo.

Andrea, seppure nei modi sembrasse molto capace e sicuro di sé, è stato penalizzato della sua scarsa capacità nella gestione dei tempi. I suoi piatti, infatti, pur potenzialmente interessanti, non venivano mai finiti del tutto. La giovane età non ha giocato a suo favore.

Advertisements