Advertisements
Advertisements

Le Iene e le torture dell’esercito iracheno (video)

Nella puntata de Le Iene Show di ieri, 28 maggio 2017, Pablo Trincia ha mostrato delle immagini choc provenienti dall’Iraq. Un giornalista iracheno, pensando di girare un documentario sugli “eroi” dell’esercito locale – che dovrebbe liberare i locali dall’ISIS -, si è trovato di fronte ad una situazione totalmente inattesa e sconvolgente.

I metodi dell’esercito iracheno, infatti, non sono differenti da quelli dell’ISIS. Le torture sono all’ordine del giorno e le persone sospettate di appartenere all’ISIS, che lo ammettano o meno, vengono eliminate (dopo atroci sofferenze). Addirittura sono stati documentati dei tentativi di stupro, andati “male” solo per colpa del ciclo mestruale in corso.

Il giornalista, una volta capito che aveva a che fare con un sistema malato tanto quanto quello dei terroristi, ha deciso di rendere pubbliche quelle immagini sconvolgenti a livello mondiale. Per farlo, si è dovuto però trasferire fuori dall’Iraq, iniziando a vivere sotto copertura.

Per vedere il video completo di Pablo Trincia sui metodi dell’esercito iracheno, potete cliccare questo link.

Advertisements