Advertisements
Advertisements

Cristina Parodi Live: arriva “il bianco e il rosa”. Il gossip come cura per gli ascolti?

Alla fine qualche sostanziale novità salva ascolti per il Cristina Parodi Live è arrivata. Da oggi il segmento finale è tutto nuovo ed è una sorta di spin off della rubrica iniziale “il bianco e il nero”, l’intervista doppia (generalmente tra giornalisti) su argomenti di politica e attualità. Ha debuttato oggi “il bianco e il rosa”, con protagonisti Giusy Ferrè e Diego Passoni.

Si parla di tutto e niente: la prima domanda verte sull’attacco a Barbara d’Urso da parte della mamma di Fiorito ieri a Pomeriggio5, ma ad interessare gli ospiti non è tanto la questione politica legata allo scandalo della Regione Lazio. L’attenzione è tutta per le faccette della d’Urso, che è comunque stata difesa sia da Cristina Parodi che da Diego Passoni, mandate in video più volte al rallentatore dalla regia. Le altre domande vertono su argomenti che sentiamo già ovunque, dai disastri di Lindsay Lohan alla bellezza di Robert Pattinson, passando per le cosce di Christina Aguilera.

Il tutto a discapito del talk show, quel lungo segmento liberamente tratto da Le invasioni barbariche di Daria Bignardi in cui si parlava di alimentazione ecosostenibile o di mense scolastiche, argomenti decisamente dall’appeal più scarso. Sappiamo tutti (Parodi compresa) che è più fruttuoso parlare di Stefano Di Martino che, stando a quanto dice Belen Rodriguez, è più bravo a letto di Fabrizio Corona, o che Lorella Cuccarini vuole essere dominata nell’intimità. Ma questa strategia paga anche nella La7 di oggi?

Advertisements