Le Iene e Luca, sgozzato. Qual è la giusta pena? (video)

Nella puntata de Le Iene Show di ieri, 26 aprile 2017, Nina Palmieri ha raccontato la storia di Luca, un 21enne la cui vita è stata stravolta da un’aggressione subita senza motivo: una sera come tante, in un bar, 50enne ubriaco gli si è scagliato contro senza validi motivi, colpendolo alla gola con un bicchiere da birra che si è poi rotto, recidendogli la carotide e il nervo vago.

Purtroppo le conseguenze dell’aggressione sono state gravissime: Luca, che è stato sottoposto a svariate operazioni ed è anche entrato in coma, ha subito danni cerebrali permanenti, ma impossibili da quantificare a priori. Di lui, orfano di madre, si occupano principalmente la giovanissima fidanzata e il fratello.

Sebbene l’aggressore sia stato condannato per lesioni gravissime, non si è configurato il reato di tentato omicidio e ci sono alte probabilità che gli vengano concessi gli arresti domiciliari in breve tempo. Per vedere il video completo di Nina su Luca, sgozzato senza motivo, potete cliccare questo link.

Advertisements