Advertisements
Advertisements

E’ morto Gianni Boncompagni

Si è spento all’età di 84 anni Gianni Boncompagni, uno dei personaggi più innovativi dello spettacolo italiano.

Ha iniziato rivoluzionando il modo di fare radio con l’amico Renzo Arbore con le trasmissioni Alto gradimento e Bandiera gialla.

Ha esordito in Rai nel 1977 con Discoring. Poi ha realizzato Pronto Raffaella? con Raffaella Carrà, Pronto, chi gioca? con  Enrica Bonaccorti oltre a 3 edizioni di Domeniva In.

Ad inizio Anni Novanta passa alla fu Fininvest ove, su tutti, realizza il grande successo di Non è la Rai. Torna in Rai con due edizioni di Macao e poi realizza il poco fortunato Crociera. Si rilancia con Chiambretti c’è, 2002, e chiude su La7 con Bombay.

E’ stato autore di grandi successi musicali, fra cui tutti quelli di Raffaella Carrà, o Ragazzo triste di Patty Pravo e Il mondo di Jimmy Fontana.  La sua scomparsa è stata comunicata all’ANSA dalle figlie  Claudia, Paola e Barbara.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Advertisements