Le Iene: pazienti stuprati in uno studio medico di Marsala (video)

Nella puntata de Le Iene Show di ieri, 22 marzo 2017, è stato raccontato da Nina Palmieri uno dei casi di cronaca che hanno maggiormente colpito l’opinione pubblica di recente. In un rinomato studio medico del centro di Marsala, un infermiere (spacciato per anestesista), Giuseppe Maurizio Spanò, stuprava i pazienti ogni qualvolta il medico fosse assente.

Abusi sessuali compiuti senza il minimo disturbo, tutti documentati da una telecamera delle forze dell’ordine, che per alcuni giorni hanno monitorato quanto avvveniva: durante la preparazione per le gastroscopie e dopo l’esame, l’infermere prima toccava e poi penetrava i pazienti completamente sedati, e quindi incoscienti. Molte donne, soprattutto di mezza età, ma addirittura uomini.

Nina Palmieri ha intervistato una delle vittime, una signora di 65 anni che al momento non si era resa conto di nulla, ma che si è, suo malgrado, ritrovata nei video raccolti dalle forze dell’ordine e ha potuto vedere in prima persona quanto le era successo, provando schifo e vergogna, e si è chiesta per quale motivo i carabinieri non abbiano stoppato quell’orrore prima che venissero abusate ben 7 persone.

Per vedere il video completo del servizio sugli stupri dell’infermiere Giuseppe Maurizio Spanò a Marsala, potete cliccare questo link. A seguire, alcune immagini del servizio.

Advertisements