Advertisements
Advertisements

Il Commissario Montalbano – Un covo di vipere (video completo)

Da stasera Luca Zingaretti tornerà su Rai1 per vestire i panni di Salvo Montalbano, in due nuovi attesissimi film per la tv della celebre serie Il Commissario Montalbano, diretta dal regista Alberto Sironi, tratta dalle opere letterarie firmate dal maestro Andrea Camilleri. Si torna a Vigàta e, ancora una volta, la cittadina siciliana è teatro di efferati e intricati delitti. La squadra del Commissario è pronta ad andare fino in fondo per trovare i colpevoli e assicurarli alla giustizia.

Nel film di questa sera, dal titolo Un covo di vipere, Montalbano è alle prese col caso dell’uccisone del sessantenne Cosimo Barletta: ci sono molti elementi contrastanti a confondere gli investigatori. Per comprendere ciò che è veramente accaduto, Salvo dovrà andare oltre le apparenze.

Tutto ha inizio la mattina in cui l’imprenditore sessantenne Cosimo Barletta viene trovato morto nella sua casa al mare. È stato ucciso con un colpo di arma da fuoco alla nuca, mentre era tranquillamente seduto in cucina a bersi un caffè. Non ci sono segni di effrazione, quindi a ucciderlo è stato qualcuno che lo conosceva, che lui stesso può avere fatto entrare, o addirittura una donna che può avere passato la notte lì con lui.

Il caso assume presto tinte assai fosche, perché Montalbano scopre, anche grazie alla testimonianza dei figlio dell’assassinato, che Barletta era tutt’altro che una persona specchiata: uomo freddo, crudele, privo di scrupoli e sentimenti, Cosimo, oltre che spregiudicato imprenditore, era anche un ignobile strozzino e aveva rovinato un sacco di gente a Vigata.

Ma non è tutto, perché Barletta aveva inoltre una particolare inclinazione a costringere giovani ragazze a concederglisi, per poi ricattarle e tenerle sotto il proprio giogo…

Per vedere il film completo de Il Commissario Montalbano – Un covo di vipere potete cliccare questo link

Advertisements