Le Iene e Chi organizza il concerto di Vasco? (video)

Dopo il polverone sul secondary ticket alzato da Le Iene in un servizio proposto sul finire dello scorso anno, il programma televisivo di Italia1 è tornato ad affrontare la questione. Nella puntata andata in onda ieri sera, domenica 26 febbraio 2017, l’inviato Matteo Viviani ha proposto un nuovo servizio che ha sollevato numerosi dubbi riguardo il rapporto tra Vasco Rossi e Live Nation ed in particolare con l’ad Roberto De Luca.

Il servizio, della durata di circa quindici minuti, riepiloga quanto successo fino ad oggi e mette la lente di ingrandimento proprio dai presunti rapporti tra De Luca ed il cantante in quanto l’ad di Live Nation è stato ripreso mentre dava delle direttive all’interno del luogo che, a luglio, ospiterà il Modena Park, il mega evento che celebrerà i quaranta anni di carriera del Blasco. L’avvocato del cantante, Vittorio Costa, ammette che l’incontro c’è stato ma tutto nella massima tranquillità in quanto il lavoro fatto fino a quel punto doveva essere consegnato totalmente da parte di Live Nation.

Non è mancata la risposta di Vasco Rossi che, tramite un post sui social dal titolo Operazione trasparenza, ha così voluto rispondere: “Io le promesse le ho mantenute. Ho chiuso con Live Nation , ho aperto con Best Union…I biglietti sono stati venduti in modo assolutamente trasparente al prezzo regolare sotto il controllo della Siae e dell’Associazione dei Consumatori. Più di così noi non possiamo fare e mi sembra che con questo il discorso sia chiuso. Quelli (i biglietti) che da ora in avanti si troveranno su viagogo e altri siti non autorizzati saranno esclusivamente speculazioni tra privati e vi consiglio di non comprarli. Per quanto riguarda DeLuca, sta collaborando e ce lo deve solo ed esclusivamente per il passaggio del lavoro già fatto fino a questo punto, affinché l’evento epocale di ModenaPark sia la festa più bella della storia del Rock….mondiale !!

Per vedere il video completo sulla nuova questione Secondary Ticket , potete cliccare questo link.

Advertisements