Detto Fatto 2016/2017 al via su Rai2: le novità

Il pomeriggio di Rai2 ripropone da quest’oggi, 5 settembre, Detto Fatto, il contenitore condotto da Caterina Balivo per il quinto anno consecutivo. Il programma di genere factual, prodotto in collaborazione con Endemol Shine Italy, quest’anno avrà una durata maggiore e andrà in onda, dal lunedì al venerdì, dalle 14.00 fino alle 16.30.

Al centro del programma, come sempre, i tutorial dedicati alle materie chiave della trasmissione. Oltre alla moda, ai consigli di bellezza, make-up, cucina e fai da te, verrà dedicato maggiore spazio alla moda per i più piccoli e al mondo dei bambini in generale, con i consigli di salute affidati a un ostetrico e a un osteopata, al mondo degli animali e all’ambiente “green”.

Ma tante altre saranno le novità che accompagneranno il pubblico in questa nuova edizione. A partire dai nuovi ospiti che il programma accoglierà, in veste inedita di tutor, tra cui Melissa P., gli chef Filippo La Mantia e Viviana Varese, la visagista internazionale Mimi Luzon e il visagista delle dive Simone Belli, le fashion blogger Mikeligna e Cheryl Pandemonium.

Irrunciabili, anche in questa quinta edizione, i divertenti e sorpendenti cambi look di Giovanni Ciacci, a cui, da quest’anno, potranno partecipare anche le coppie, dando spazio così sia allo stile femminile che a quello maschile. Non mancheranno poi i brillanti racconti di Ciacci sui protagonisti dello show business.

Uno spazio fisso sarà dedicato allo stile curvy, con la top model curvy Elisa D’Ospina e anche attraverso l’Accademia della moda che, dopo il successo dello scorso anno, torna dando spazio a diversi stili, tra cui quello per le forme curvy, appunto, e la sezione dedicata alla sposa moderna, che il pubblico televisivo ha già avuto modo di apprezzare. Lo scopo del programma, infatti, è quello di dare visibilità a diverse accademie di moda, per poter offrire poi un vero contratto di lavoro in un atelier al vincitore.

Cambia anche lo studio, con nuove luci a Led – con un notevole risparmio di energia del 75% -, e una nuova scenografia realizzata con l’ausilio di fiori di carta, donando così l’aspetto di un giardino fiabesco. Ma Detto Fatto quest’anno uscirà anche fuori dallo studio. I tutor, infatti, potranno arrivare nelle case degli italiani per aiutarli nelle loro richieste o per continuare il percorso cominciato lo scorso anno nei luoghi di lavoro, mettendosi alla prova in ogni tipo di mestiere con il “Ficcanaso” Gianpaolo Gambi che coinvolgerà il pubblico, in prima persona, in speciali iniziative.

Per chi ama la gara e cerca un’occasione per mostrare il proprio talento, tornano le sfide tra aspiranti tutor ed i tornei dei mestieri: si punta, per esempio, alla ricerca del fruttivendolo più esperto, del panificatore più attento alla tradizione o quello più innovatore nel finger-food.

Advertisements