Advertisements
Advertisements

Mediaset Extra, iniezione vintage: “salva” Tira e molla da Italia2 e ripropone Caro maestro

Noi di TV (in)diretta amiamo dare agli amanti della televisione anche delle notizie riguardanti la programmazione di trasmissioni del passato. Solitamente, per la nostra rubrica settimanale Appuntamenti Vintage passiamo in rassegna i palinsesti per segnalarvi una selezione del meglio di ciò che va in onda nei successivi sette giorni, ma le novità di oggi a nostro parere meritano maggiore attenzione.

Avevamo segnalato in precedenza i numerosi cambi di orario che Tira e molla, fortunato preserale di Canale5 di fine anni novanta con Paolo Bonolis, doveva subire a causa delle continue modifiche di palinsesto di Italia 2 che l’hanno portato come ultima collocazione ad essere relegato al palinsesto notturno della rete.  Come peraltro avevamo suggerito qualche mese fa, la trasmissione sbarcherà finalmente su Mediaset Extra lunedì prossimo, nella prestigiosa fascia delle 20, facendo così da traino ai programmi di prima serata e andando a sostituire le repliche di Il braccio e la mente di Flavio Insinna, programma che già al primo passaggio non ha guardato nessuno. Unica pecca: con ogni probabilità le repliche ripartiranno dall’inizio, nonostante le puntate in onda in questi giorni su Italia2 (e ancora previste in palinsesto per la prossima settimana) siano quelle originariamente in onda durante le feste natalizie del 1997.

A completare una perfetta serata vintage sarà anche l’arrivo, da lunedì 8 ottobre, dello storico Caro maestro di Marco Columbro, che alle 18 aprirà il preserale della rete dedicato ai telefilm (alle 19 sono in onda le repliche del primo Distretto di polizia, con Isabella Ferrari).

Due interessanti novità che serviranno “salvare” un programma annunciato in pompa magna nel maggio scorso e maltrattato da Italia2 e per valorizzare il palinsesto di una Mediaset Extra oppressa da catch up poco interessanti e poco appetibili produzioni recenti.

Advertisements