Maurizio Costanzo Show e Vegani contro carnivori. Brigliadori sbrocca (video)

Al Maurizio Costanzo Show si vuole strafare per portare a casa qualche punto di share in più. La puntata di ieri, che avrebbe dovuto parlare di alimentazione, di “Vegani contro carnivori” – e viceversa -, nella sostanza è stata uno dei punti più bassi della recente storia della tv.

Prendendo ispirazione dalla puntata di Virus nel quale Red Ronnie ed Eleonora Brigliadori si sono attirati le ire dei ricercatori invocando metodi “alternativi” rispetto alla medicina più classica (in quell’occasione riferendosi ai vaccini), Costanzo ha voluto “bissare” a modo suo, cambiando – neanche tanto – argomento, cercando nuovamente lo scontro…che ovviamente c’è stato.

Esperti autorevoli in materia sono stati buttati nel calderone con personaggi televisivi tra i più provocatori e litigiosi esistenti. Dal criticatissimo Alberico Lemme, a Tina Cipollari, da Gianfranco Vissani, a Simona Izzo e Giampiero Mughini, fino ai già citati Red Ronnie ed Eleonora Brigliadori.

Tutti a parlare di alimentazione con il ricercatore della Fondazione Veronesi Marco Bianchi, e con la dottoressa Sara Farsetti. Il risultato è stato che di discorsi concreti ne saranno usciti forse un paio in tutta la serata, perché a nessun ospite è stato dato il giusto spazio e la caciara l’ha fatta da padrona.

Non è mancato lo sbrocco di Eleonora Brigliadori, che ha cercato prima di portare il discorso sull’antroposofia, poi ha parlato del suo cancro curato senza chemio e radioterapia, arrabbiandosi perché veniva zittita e lasciando lo studio in malo modo (per poi rientrare in un secondo momento). Qui il video del “momento antroposofico” e qui lo sbrocco mentre parlava del suo cancro.

Insomma, argomenti importanti e sentiti come questi andrebbero trattati in salotti diversi, con tempi e modi diversi. Che il MCS continui ad occuparsi di Corona e gossip spiccioli.