Advertisements
Advertisements

L’Auditorium di Raffaella Carrà sarà una “università delle arti”. Nel cast Bob Sinclar e Ricky Martin

Si scioglie il silenzio sul nuovo programma che Raffaella Carrà condurrà su Rai1 dal prossimo gennaio. Qualche giorno avevamo scoperto che il titolo provvisorio sarebbe stato Auditorium, mentre questa settimana, grazie alle anticipazioni di TV Sorrisi e Canzoni, siamo a conoscenza di dettagli anche sul contenuto della trasmissione.

Si tratterà di una “università delle arti”: una cinquantina di artisti (o aspiranti tali) di qualsiasi ambito dello spettacolo parteciperanno alla trasmissione per imparare il mestiere, tutti seguiti e aiutati da un gruppo di tutor e ospiti famosi. A prima vista potrebbe sembrare un talent show, ma è ben specificato che non ci saranno sfide o eliminazioni; semplicemente, a fine programma, i partecipanti saranno promossi, bocciati o rimandati.

Tra gli ospiti, la Carrà è particolarmente interessata a far partecipare il dj Bob Sinclar, con il quale ha spopolato l’anno scorso grazie ad un remix della sua A far l’amore comincia tu, e Ricky Martin.

La trasmissione andrà in onda il sabato sera a partire dal 12 gennaio per otto o dieci puntate, sostituendo l’ormai fiacco Ballando con le stelle che rimarrà fermo per una stagione e sfidando frontalmente la corazzata di Italia’s Got Talent.

Advertisements