Advertisements
Advertisements

Giuliano Ferrara lascia Qui Radio Londra dopo la mancata messa in onda di ieri

Chi ieri dopo il TG1 era sintonizzato sulla prima rete italiana, probabilmente si sarà chiesto come mai il faccione di Giuliano Ferrara con il suo Qui Radio Londra, che proprio ieri sarebbe dovuto tornare in onda dopo la pausa estiva, non è comparso sugli schermi televisivi. La puntata, come si legge da La Repubblica di oggi, è stata bloccata dal direttore di rete Mauro Mazza che l’avrebbe giudicata non di attualità, mandando su tutte le furie il giornalista.

Nello specifico, la puntata che sarebbe dovuta andare in onda ieri sera era dedicata allo scandalo che ha travolto nei giorni scorsi la giunta della Regione Lazio presieduta da Renata Polverini; registrata alle 18 di ieri, la puntata si concludeva con un invito dell’Elefantino alla Polverini: “cosa aspetta a dimettersi?”. Dimissioni arrivate un’ora dopo l’orario in cui la trasmissione è stata registrata, ma ben prima della messa in onda.

Ferrara non ha accettato l’arbitraria decisione di Mazza tanto che ha annunciato che in giornata incontrerà il DG della Rai Gubitosi per parlare della sua intenzione di lasciare il programma:

Vogliono riprendersi lo spazio per riguadagnare mezzo punto di share. Se lo riprendessero, auguri.

La Rai insisterà per mantenere la striscia di approfondimento nell’access, da sempre mal digerita da parte del pubblico, o ne approfitterà per aiutare un Affari tuoi in difficoltà consegnandogli l’intero traino del telegiornale senza dispersione?

Advertisements