Advertisements
Advertisements

Crozza a DiMartedì dell’8 dicembre 2015 (video)

Nella copertina di Maurizio Crozza a DiMartedì di ieri, il comico ligure ha aperto il suo intervendo facendo notare come il terrorismo, nelle parole dei politici, non ci spaventi. Ma solo nelle parole, visto che negli ultimi giorni sia Milano che Roma sono state letteralmente blindate per gli eventi che si sono svolti.

C’erano cecchini ovunque, tanto che alla Prima della Scala – ha detto Crozza – i tenori erano preoccupatissimi: se steccavano, gli appariva un puntino rosso sulla fronte. C’era talmente tanta ansia in teatro, ha aggiunto, che alla fine Giovanna D’Arco non è nemmeno morta sul rogo.

Ecco il video di Maurizio Crozza a DiMartedì dell’8 dicembre 2015:

Advertisements