Advertisements
Advertisements

Bake Off 2015: Antonio eliminato il 16 ottobre (gallery)

Tristezza e incredulità per l’eliminazione di Antonio al termine della settima puntata di Bake Off 2015 andata in onda stasera, 16 ottobre. Il disoccupato, che cercava in Bake Off Italia proprio una possibilità di rinascita e di futuro, si è però dovuto arrendere al giudizio di Erns Knam e Clelia D’Onofrio, mai in disaccordo come stasera nella scelta del peggiore.

Nella prima prova è stato chiesto agli aspiranti pasticceri di preparare una torta di compleanno basandosi sul disegno di alcuni bambini ospiti nel programma. Alcune torte sono risultate molto più elaborate di altre, ma il risultato generale è stato molto soddisfacente per i giudici.

La seconda prova ha visto invece i concorrenti alle prese con una preparazione salata, lo strudel viennese, che ha messo in seria difficoltà i concorrenti, soprattutto nella parte riguardante la stesura della sottilissima pasta. Nonostante le molte imprecisioni tecniche, i giudici non si sono lamentati, anche se la classifica finale è stata molto ostica.

Il peggiore delle due prove, a giudizio di Knam e della D’Onofrio, è stato quindi Antonio, che è stato quindi costretta a lasciare il talent di Real Time tra le lacrime. Grembiule blu invece a Valeria.

Advertisements