Le Iene e i pomodori cinesi venduti come italiani (video e gallery)

Nella puntata de Le Iene di stasera, 27 settembre 2015, Nadia Toffa ha lanciato l’allarme: molti dei prodotti a base di pomodoro che vengono spacciati come italiani, in realtà possono contenere addirittura il 100% di pasta di pomodoro – una miscela concentrata – proveniente direttamente dalla Cina, dove la legislazione su pesticidi e “sostanze nocive” è nettamente diversa dalla nostra.

Per indagare sul commercio di questa pasta di pomodoro, che poi viene diluita e lavorata da noi, la Toffa è andata direttamente in Cina, dove alcuni proprietari di aziende che la producono hanno elencato varie ditte italiane con cui fanno affari. Non ci sono prove ufficiali che tutto quello che le è stato raccontato sia vero (come bolle, fatture o altro), ma molti “indizi” portano a pensare che sia davvero così. Alla faccia del Made in Italy…

Per vedere il video completo del servizio di Nadia Toffa sui pomodori cinesi potete cliccare questo link.