SKY compra il canale 8: MTV chiude?

Colpo di scena: Rupert Murdoch compra il canale 8 a Viacom, società che produce e trasmette MTV Italia. Se la notizia fosse confermata, ipotesi plausibilissima, Sky entrerebbe prepotentemente tra i 9 canali disponibili sui telecomandi degli italiani, in diretta concorrenza con Rai e Mediaset.

A pagare il fio sarebbe proprio MTV, l’ex emittente all music da qualche anno farcita di produzioni e telefilm di target adolescenziale (e di dubbio gusto) per rispondere alle normative che impongono alle reti con LCN favorevole un palinsesto generalista.

Allo stato attuale, tuttavia, non è dato sapere il destino della storica MTV; c’è chi parla di un dirottamento della versione generalista sul satellite proprio per mano di Sky mentre la versione MTV Music, che rispecchia fedelmente la versione originale del canale, potrebbe rimanere ferma al canale 67, in mezzo alle altre reti all-music.

Sarà curioso inoltre vedere come Sky gestirà un ipotetico nuovo canale gratuito in una posizione così concorrenziale, dato che tutte le risorse sono giustamente dirottate verso la piattaforma a pagamento, mentre l’ipotesi di una promozione di Cielo al canale numero 8 apparirebbe totalmente immeritata data la povertà del suo palinsesto, composto da repliche a ciclo continuo e film al limite del softcore che tanto ricordato la Italia 7 degli anni 90 e di Colpo grosso.

Un’ulteriore ipotesi sarebbe un canale orientato verso lo sport, ma ci risulta che già il gruppo Discovery intenda coprire questo genere sul canale 9, una volta completato il processo di assorbimento di Deejay tv.