Eurovision Song Contest 2015: vince la Svezia. Boom di ascolti

La Svezia stravince l’Eurovision Song Contest 2015 con il belloccio Måns Zelmerlöw, che ha cantato il brano Heroes, una scopiazzatura di un brano di Avicii sicuramente ballabile e facilmente memorizzabile. Sembrava una corsa a tre con la Russia e il nostro trio Il Volo, ma Måns ad un certo punto ha preso davvero il volo – e scusate il gioco di parole – agguantando la vittoria addirittura prima che votassero 5 nazioni.

Un ottimo terzo posto comunque per i nostri rappresentanti, che sono riusciti a raccimolare punticini anche da nazioni molto lontane dalla nostra (geograficamente e culturalmente), che raramente ci hanno dato preferenze nelle edizioni passate.

La nota maggiormente positiva di questa edizione dell’ESC sono comunque gli ascolti. Dopo il grande interesse dimostrato dal pubblico in occasione della seconda semifinale trasmessa da Rai4, la finale di ieri su Rai2 ha avuto ascolti davvero clamorosi: 3,3 milioni di spettatori, share del 16.35%.

Per capire quanto questi ascolti siano importanti ed eccezionali, basti pensare che lo scorso anno a sintonizzarsi su Rai2 in occasione della finale erano stati 1,75 milioni di persone, l’anno precedente circa 1,9 milioni. Merito sicuramente quindi de Il Volo, ottimi rappresentanti per la nostra nazione, ma anche di un interesse crescente per la manifestazione, dopo il ritorno in gara dell’Italia di qualche anno fa.

Che l’anno prossimo la finale possa meritarsi la promozione su Rai1? Noi speriamo di sì…

Advertisements