Le Iene e le vergini giurate dell’Albania (video)

Nella puntata de Le Iene di stasera, 7 maggio 2015, Luigi Pelazza è andato in Albania per documentare un fenomeno che sta pian piano scomparendo, ma che era ben radicato nella cultura del posto fino a qualche anno fa. Le chiamano le “vergini giurate”, donne che hanno scelto di vivere una vita completamente al maschile, rinunciando però alla propria sessualità.

Alla domanda di Luigi Pelazza se le tre intervistate, con aspetto e comportamento da uomo, fossero omosessuali, la reazione di due di loro è stata dura, come se fossero state offese. La sessualità infatti non fa parte del loro essere. Non hanno mai avuto rapporti sessuali, né si sono mai approcciate a persone, né uomini, né donne, perché non ne hanno sentito “l’impulso”.

Hanno scelto di vivere una vita da uomo per godere dei privilegi che l’uomo, contrariamente alla donna, poteva avere. Si sono sempre sentite uomini e questa libertà di scelta di genere le ha appagate al punto da poter rinunciare senza alcun rimpianto alla sfera intima.

Per vedere il video completo del servizio sulle vergini giurate, potete cliccare questo link.

Advertisements