Le Iene e lo scherzo a Paolo Ruffini (gallery e video Scherzi a Parte)

Scherzi a Parte di lunedì 19 gennaio 2015: lo scherzo a Paolo Ruffini

Seconda ed ultima puntata di Le Iene presentano Scherzi a Parte. Il primo scherzo della serata vede protagonista il comico Paolo Ruffini che viene messo di fronte al suo più grande timore: la paura dei ladri. Complice la compagna Claudia che, oltre a mostrare grandi doti di attrice, permette di installare diverse casse sonore nella casa della coppia.

È il luglio del 2013 e lo scherzo si svolge a Livorno. Durante la notte i due vengono svegliati da strani rumori che si fanno sempre più insistenti: il buon Ruffini, preso dal panico, manda più volte la compagna a guardare in giro per la casa senza però riuscire a trovare niente di strano. Il toscano non si capacità di quanto sta accadendo mentre i rumori non smettono di minare il terrore. Epico il momento in cui Ruffini offre alla compagna un joystick per difendersi da eventuali ladri ma serve a poco visto che di ladri neanche l’ombra. Giunge il momento di andare a vedere in prima persona cosa stia succedendo e l’epilogo è assolutamente imperdibile: Paolo viene spaventato prima da un pianoforte che suona da solo, poi da un quadro che sembra essere posseduto. Solo l’intervento di Frank Matano, travestito da ghostbusters, evita un infarto al comico livornese.

Clicca qui per vedere il video integrale

Advertisements