Advertisements
Advertisements

Riparte Reazione a Catena, con Amadeus

L’arrivo imminente dell’estate è scandito, tra le altre cose, anche dal cambio di preserale nelle reti ammiraglie, e su Rai1 è immancabile ormai da qualche anno l’inizio di Reazione a catena, che da quest’anno passa nelle mani di Amadeus, già avvezzo ai preserali della tv di stato visto che è stato il primo conduttore de L’Eredità. Primo appuntamento stasera, 1 giugno 2014, alle 18.50 su Rai1.

Amadeus, probabilmente premiato dalla dirigenza per la sua partecipazione a Tale e quale show, prende così il posto di Pino Insegno, che, va detto, non ha preso tanto bene questa sostituzione. E un po’ lo capiamo, visto il successo delle varie edizioni di Reazione a catena da lui condotte, che hanno sempre portato a casa ascolti al top.

Il gioco ricomincerà laddove è terminato, con gli ultimi campioni della scorsa edizione. Sono tre amici che studiano insieme Ingegneria Aereospaziale e si fanno chiamare “Gli Apollo11”: Alessandro Giubilei di Piombino, Francesco Creatini di Cecina e Paolo D’Alesio di Lanciano.

La loro intesa verrà messa alla prova da “I tre quinti”: Enrico Bolzoni, il padre, Elisa Adriana, la figlia, e Gabriele Bolzoni, il figlio. Vivono nell’Azienda Agricola dei Nonni a Novara.

Advertisements