Le Iene e la terra di nessuno (video e gallery)

Nella puntata de Le Iene Show di questa sera, mercoledì 21 maggio, l’inviato Giulio Golia è stato ad Arghillà, la terra di nessuno. L’inviato del programma di Italia1 ha raccontato la storia di una giovane donna di nome Maria che, in seguito ad un problema all’impianto di fognatura, ha dovuto lasciare la sua casa e a distanza di sette mesi non ha potuto ancora tornare nella sua abitazione.

Tra l’altro la casa, nelle ore successive al problema alle fogne, è stata svaligiata di tutto e da tutti: dai vestiti alle finestre, fino ai sanitari del bagno. Maria è stata costretta a dormire per diversi notti con il figlio nella propria auto, senza poter rientrare più in casa che, nonostante i continui avvisi fatti al comune e le denunce presentate, è tutt’ora inagibile per il problema alle fogne: un problema che si presenta ogni volta che piove su Arghillà poiché le pessime costruzioni, la falda acquifera su cui è costruita e la pessima rete fognaria, la rendono così vulnerabile. Nel servizio di Giulio Golia vengono messe alla luce anche tutte le altre problematiche del quartiere di Reggio Calabria con i cittadini che ogni giorno sono costretti ad inventarsi nuovi lavori e far fronte alla criminalità.

In tutto questo c’è anche la storia di una famiglia che abusivamente ha occupato una casa lasciata al degrado e che rimettendola a posto con fatica e propri soldi, è riuscita a renderla vivibile. Purtroppo per loro arriva un avviso di sfratto e quando tutto sembrava finire per il meglio, ecco che arriva la stangata e la concreta possibilità di finire in mezzo ad una strada. Tutto questo viene mostrato in un secondo servizio sempre realizzato dal bravo Giulio Golia.

Per vedere il video completo dei due servizi clicca qui.

Advertisements