Advertisements
Advertisements

Furore – Il vento della speranza, al via stasera la nuova fiction di Canale5

Amori, intrighi e passioni sullo sfondo di un tema sociale come l’immigrazione: questa la ricetta della fiction Furore – Il vento della speranza, al via su Canale5 stasera 14 maggio 2014. Le sei puntate si incentrano sulla storia della famiglia Licata, che negli anni cinquanta emigra dalla Sicilia alla Liguria nella speranza di migliorare la propria condizione economica.

I due protagonisti sono i fratelli Vito (Francesco Testi) e Saruzzo (Massimiliano Morra) i quali, sbarcati a Lido Ligure insieme alla madre Crocifissa (Angela Molina) e alla sorella Rosa (Aurora Giovinazzo), si scontrano con una situazione di squallore e di emarginazione. Disprezzati dagli abitanti della cittadina e costretti a vivere in un ambiente degradato, i due fratelli presto si ritrovano l’uno contro l’altro: Vito accetta un umile lavoro da operaio alle dipendenze di Rino Schivo (Stefano Dionisi) mentre Saruzzo abbraccia la protesta degli operai al fianco della sindacalista Irma (Giuliana De Sio).

Il nutrito cast comprende anche Elena Russo, Alessandra Martines, Cosima Coppola, Tullio Solenghi e Giuseppe De Rosa. La produzione è firmata Ares Film, lo stesso prolifico team (guidato dallo sceneggiatore Teodosio Losito) che ha partorito le maggiori fiction Mediaset degli ultimi anni, tra cui l’ultima Rodolfo Valentino.

La tematica “impegnata” – il fenomeno dell’immigrazione dal Sud al Nord Italia di metà Novecento e le sue drammatiche conseguenze sociali – ha già scatenato qualche polemica in quanto la fiction alimenterebbe l’immagine di una Liguria razzista e intollerante; ma ovviamente le intenzioni di Losito e compagnia restano le solite: intrattenere i telespettatori (e le telespettatrici) con il consueto melodrammone a base di tormenti & passioni. E c’è da scommettere che, anche stavolta, ci riusciranno in pieno.

La prima puntata andrà in onda stasera alle 21.15 su Canale5.

Advertisements