Gomorra, da stasera su Sky la serie tratta dal libro di Roberto Saviano (video e gallery)

Se ne parla come di un vero e proprio kolossal in grado di rivaleggiare con i maggiori prodotti internazionali. C’è molta attesa per Gomorra, la serie tv in 12 episodi che a partire da stasera 6 maggio 2014 sarà trasmessa ogni martedì su Sky Atlantic HD e su Sky Cinema HD. Già romanzo che ha decretato la fama (a doppio taglio) di Roberto Saviano, già film firmato Matteo Garrone, finora il “marchio” Gomorra è stato garanzia di enorme successo ed è facile prevedere che sarà così anche per la sua terza incarnazione come serie televisiva.

La storia assembla una miriade di vicende, tra cronaca e fantasia, relative all’universo dei clan camorristici tra Napoli e Caserta. Al centro della serie c’è il clan dei Savastano capeggiato da Pietro (Fortunato Cerlino) insieme al braccio destro Ciro Di Marzio (Marco D’Amore) e al figlio Genny (Salvatore D’Esposito). Il loro mondo va in crisi quando il boss finisce in galera e il suo posto viene preso dalla moglie Imma (Maria Pia Calzone): imminente è infatti lo scontro con il clan rivale guidato da Salvatore Conte (Marco Palvetti).

Quasi un anno di riprese, 156 location, uno sforzo produttivo cospicuo che ha coinvolto due società cinematografiche di prim’ordine come Fandango e Cattleya (in collaborazione con La7 e Beta Film). Un team artistico che vede coinvolti registi come Stefano Sollima (già al timone di un’altra serie cult come Romanzo Criminale), Francesca Comencini e Claudio Cupellini. Una lavorazione spesso effettuata “in loco”, a Scampia, ostacolata dalle polemiche degli abitanti che ritengono che la serie diffamatoria nei confronti del loro territorio.

Con queste credenziali, Gomorra è diventato un cult ancora prima della messa in onda. Imperdibile appuntamento stasera, ore 21.10, su Sky Atlantic HD e Sky Cinema HD.

Advertisements