Advertisements
Advertisements

Agorà, Iva Zanicchi come Nostradamus: “Sta arrivando l’ebola, lo portano gli immigrati!” (video)

La marcia elettorale di Iva Zanicchi non trova sosta. Dopo lo show offerto agli spettatori de La Gabbia (quando si è fatta scappare svariati “vaffa” rivolti a chi la contestava), la candidata al Parlamento europeo oggi 30 aprile 2014 ha dato spettacolo ad Agorà, il talk show mattutino di Rai3 condotto da Gerardo Greco.

“Sta arrivando l’ebola!” ha annunciato in collegamento video la Zanicchi con toni da tragedia. In studio si parlava di immigrazione e, secondo l’opinione della cantante ed ex conduttrice, una delle conseguenze del fenomeno sarebbe il ritorno di malattie terribili fra cui proprio l’ebola (notizia che effettivamente ha avuto ampio risalto in rete ma che ormai sembra pacifico considerare nient’altro che una bufala).

“Sono per l’accoglienza perché sono una cattolica e ascolto le parole del Papa” ha premesso l’Iva più amata dagli italiani. “Quello che dobbiamo fare è accoglierli ma dobbiamo avere un sistema sanitario importante. Non è vero che non portano malattie! Io ho parlato con medici che mi dicono che la situazione è drammatica! Abbiamo di nuovo malattie che avevamo debellato da tempo!”.

Al culmine del crescendo la Zanicchi, novella Nostradamus, ha espresso la sua terribile profezia di morte: “Ricordate queste parole: l’ebola sta arrivando!”. E mentre in studio gli ospiti rumoreggiavano ha rincarato la dose: “Sissignori c’è il colera! Ma voialtri comunisti siete tutti uguali!”.

Ecco a voi il video della scena:

Advertisements