Advertisements
Advertisements

Veronica Maya: futuro incerto per Verdetto finale

Sono giorni di gran trambusto in vista della realizzazione dei palinsesti 2014/2015 di Rai1. La nuova conduzione de La vita in diretta non ha funzionato, trascinando nel baratro tutto il pomeriggio dell’ammiraglia Rai, e per il prossimo mese di settembre si profila una nutrita serie di cambiamenti, soprattutto sul fronte delle conduzioni.

E se tvblog.it ha anticipato il probabile arrivo di Cristina Parodi e il ritorno di Marco Liorni nel pomeriggio di Rai1 e lo spostamento di Paola Perego a Domenica In al posto di Mara Venier (che ai microfoni di Radio24 ha affermato di voler andare in pensione), tutto tace ancora per quanto riguarda Verdetto finale, la trasmissione che apre il pomeriggio della prima rete Rai condotto da quasi 10 anni da Veronica Maya.

Proprio la Maya ha parlato – in un’intervista a Diva e Donna – del futuro della sua fortunata creatura televisiva, rivelando che la riconferma del suo format per settembre non è certa. La dirigenza Rai starebbe infatti pensando ad un profondo restyling del primo pomeriggio dell’emittente, che soprattutto nella fascia attualmente occupata dal programma giuridico si è da alcuni anni rivelata ostica sul fronte degli ascolti. In un primo momento, addirittura, si era pensato di ripristinare il vecchio Se… a casa di Paola per ricollocare la Perego in daytime senza farla scontrare direttamente con Pomeriggio Cinque, ma per fortuna quest’ipotesi pare sia stata scongiurata.

Veronica Maya afferma inoltre che la sua conduzione non sarebbe affatto in discussione, ma ammette che sono state chieste delle modifiche sull’impianto della trasmissione per rinfrescarla.

Per scoprire quali saranno le decisioni ufficiali del direttore di Rai1 Giancarlo Leone dovremo però aspettare almeno il mese di maggio, termine ultimo fissato dal DG Luigi Gubitosi per la presentazioni dei nuovi palinsesti nel CDA Rai.

Advertisements