Advertisements
Advertisements

Cristina Parodi Live – La prima puntata del 10 settembre

È pronta al debutto Cristina Parodi, che dopo 22 anni trascorsi – felicemente, tiene a precisare – sulle reti Mediaset, cambia e passa a La7 per tornare alla conduzione di un rotocalco quotidiano. Si tratta di Cristina Parodi Live (seguito da Cristina Parodi Cover alle 17.50), trasmissione del primissimo pomeriggio che andrà in onda da oggi tra le 14 e le 15.45.

Argomento chiave della prima puntata sarà: gli italiani sono più geniali o inaffidabili? A discuterne in studio, per la rubrica “fratelli d’Italia”, saranno Ella Kanninen, Constanze Reuscher e John Peter Sloan, ma sarà anche il pubblico a dire la sua contattando la redazione tramite mail, social network e collegandosi in diretta tramite webcam sfruttando MyCast, una tecnologia tutta nuova. I collegamenti tecnologici saranno curati da Diego Passoni, fedele compagno de La Pina su Radio Deejay e già visto in diverse trasmissioni come opinionista.

La Parodi alle 14 gioca d’anticipo nei confronti della concorrenza, anticipando Verdetto finale e Lo sportello di Forum, avendo così una posizione strategica per conquistare una discreta fetta di pubblico. Il segmento finale Cristina Parodi Cover, in onda dopo un episodio del Commissario Cordier alle 17.50, farà da collante nel palinsesto proponendo mezz’ora di argomenti leggeri nel tentativo di dare un buon traino a I menù di Benedetta.

Appuntamento quindi alle 14 per scoprire come se la caverà l’ex giornalista del TG5 in questa nuova avventura.

Ore 14.00: una Cristina Parodi particolarmente agitata inizia la puntata. Qualche minuti introduttivo e poi via alla scaletta e alla prima trovata del programma: un momento di opinione chiamato “Il bianco e il nero” dove due personaggi dicono la loro su fatti di stretta attualità. I primi ospiti sono Enrico Mentana e Vittorio Feltri, chiamati a commentare sia notizie politiche che di costume, come Miss Italia.

Advertisements