Le Iene, Pio e Amedeo e l’arresto di Vladimir Luxuria (gallery e video)

Dopo la settimana di sosta durante la settimana sanremese, questa sera, mercoledì 26 febbraio, su Italia1 sono tornate in onda Le Iene Show. E c’è stato un ritorno nel ritorno perchè dopo alcune puntate si sono rivisti anche Pio e Amedo, i due inviati “meridionali” che hanno proposto il loro servizio in Russia con il tanto parlato arresto di Vladimir Luxuria, finito su tutti i tg mondiali.

I due inviati del programma di Mediaset, si sono recati a Sochi dove erano in corso i Giochi Olimpici Invernali con al loro seguito appunto l’ex politica italiana che, per ovvi motivi, non ha trovato un buona accoglienza nel paese russo dove sono in vigore leggi contro gay. Luxuria non solo ha dovuto subire un arresto (per aver esposto una bandiera con la scritta in russo ‘Gay è ok’) e le varie percosse da parte della polizia russa ma ha dovuto sorbirsi tutte le spese di Pio e Amedeo che con la scusa “siamo foggiani” sono riusciti nel loro intento di non pagare mai niente, dal taxi all’albergo, passando per le varie bevute nei locali.

La storia si conclude con i tre che vengono bloccati all’ingresso del villaggio olimpico e portati fuori città, lasciati su una tangenziale con la motivazioni che non erano più ospiti graditi. Tutto il servizio è stato narrato dall’attore Francesco Pannoffino.

Qui il link al video del servizio de Le Iene.

Advertisements