Advertisements
Advertisements

Tutti contro Sanremo: venerdì 21 febbraio speciale Matrix su Renzi in prima serata

Una volta si diceva “uno per tutti e tutti per uno“, motto famosissimo dei Tre Moschettieri che ai giorni nostri, riadattandolo alle tre principali reti televisive, potrebbe diventare “uno per tutti e tutti contro uno“. E’ un po’ quello che sta accadendo in questa settimana: la Rai, forte della settimana Sanremese, si trova a fare i conti contro un palinsesto quasi stravolto dalle altre reti per controbattere agli ascolti del festival.

E guardando i dati auditel delle prime serata, bisogna dire che la battaglia ha fatto il suo effetto. Prima La7 ha proposto uno speciale condotto da Enrico Mentana su Matteo Renzi, poi ci si è messa pure Mediaset che seppur ha “saltato” la messa in onda de Le Iene, ha proposto in chiaro su Canale5 il big match di Champions League tra Milan e Atletico Madrid. E pure questa sera, giovedì 20 febbraio, è ancora il calcio a contrastare il festival con la partita del Napoli. E sappiamo quanto i tifosi partenopei siano passionali verso la loro squadra e di scegliere tra partita e festival, non c’è neanche da pensarci.

A dare il colpo finale è ancora Mediaset e ancora Canale5 che domani sera, venerdì 21 febbraio, proporrà il programma informativo Matrix. Il programma condotto da Luca Telese non solo sarà anticipato in prima serata, proprio per fare concorrenza a Sanremo, ma proporrà una puntata speciale dedicata al nuovo governo Renzi e al “toto ministri” con una serie di politici e non pronti ad intervenire in diretta. Che la battaglia abbia di nuovo inizio: appuntamento per sabato mattina con i dati auditel per vedere se la coalizione anti Rai è riuscita ancora nel suo intento.

Advertisements